head
Bando voucher digitali I4.0 MPMI Salerno: accedi ai contributi per la digitalizzazione

Bando voucher digitali I4.0 MPMI Salerno: accedi ai contributi per la digitalizzazione

28/06/2021

La camera di Commercio di Salerno eroga contributi alle MPMI. Vediamo cosa riguarda nello specifico il Bando e quali sono gli interventi che possono usufruire del contributo.


Il Bando voucher digitali I4.0 – Anno 2021 intende finanziare la realizzazione di progetti per iniziative di digitalizzazione, anche finalizzati ad approcci green oriented.

Le agevolazioni avverranno tramite l’utilizzo di contributi a fondo perduto (voucher).
I voucher sono determinati per il 100% dei costi ammissibili, fino all’importo unitario di 10 mila euro. Le domande possono essere presentate dal 1 al 31 luglio 2021 in modalità telematica.


Gli obiettivi del Bando PID 2021


La Camera di commercio di Salerno promuove la diffusione della cultura e della pratica digitale nelle Micro, Piccole e Medie Imprese, di tutti i settori economici. Ciò nell’ambito delle attività previste dal Piano Transizione 4.0 a seguito del Decreto del MiSE che ha approvato il progetto PID – Punto Impresa Digitale. Gli obiettivi nello specifico sono:


  • sviluppare la capacità di collaborazione tra MPMI e con soggetti qualificati nel campo di utilizzo delle tecnologie I4.0, attraverso la realizzazione di progetti mirati a modelli di business 4.0 e green oriented;
  • promuovere l’utilizzo di servizi o soluzioni focalizzati su nuove competenze e tecnologie digitali, come da strategia del Piano Transizione 4.0;
  • favorire interventi di digitalizzazione e automazione funzionali alla continuità operativa delle imprese durante l’emergenza sanitaria Covid-19 e alla ripartenza post emergenza.


    Sarà riconosciuta una premialità di 250 euro alle imprese in possesso del rating di legalità.


    Chi può accedere al Bando?


    Possono accedere al Bando le imprese che soddisfano i seguenti requisiti:


    • sono Micro, Piccole e Medie imprese
    • hanno sede legale e/o unità operativa nella circoscrizione territoriale della Camera di commercio di Salerno
    • sono iscritte regolarmente al Registro delle Imprese
    • sono in regola con il pagamento del diritto annuale
    • non sono in stato di fallimento, liquidazione (anche volontaria) amministrazione controllata, concordato preventivo o altra situazione equivalente
    • hanno legali rappresentanti, amministratori e soci su cui non ricadono cause di divieto, decadenza e sospensione
    • hanno assolto agli obblighi contributivi e sono in regola con le normative sulla salute e sicurezza sul lavoro

    • non hanno forniture in essere con la Camera di commercio di Salerno


    Sono ammessi investimenti di importo non inferiore a 5.000 euro.


    Progetti del Bando PID: gli ambiti tecnologici


    Gli ambiti tecnologici di innovazione digitali specificati nel Bando devono riguardare almeno una tecnologia dell’elenco 1, con un’eventuale aggiunta di una o più tecnologie presenti nell’elenco 2. Nell’elenco 1 sono presenti:


    • robotica avanzata e collaborativa
    • interfaccia uomo-macchina
    • manifattura additiva e stampa 3D
    • prototipazione rapida
    • internet delle cose e delle macchine
    • cloud, fog e quantum computing
    • cyber security e business continuity
    • big data e analytics
    • intelligenza artificiale
    • blockchain
    • soluzioni tecnologiche per la navigazione immersiva, interattiva e partecipativa
    • simulazione e sistemi cyberfisici
    • integrazione verticale e orizzontale
    • soluzioni tecnologiche digitali di filiera per l’ottimizzazione della supply chain
    • soluzioni tecnologiche per la gestione e il coordinamento dei processi aziendali con elevate caratteristiche di integrazione delle attività (es. ERP, MES, PLM, SCM, CRM) e tecnologie di tracciamento ( es. RFID, barcode)
    • sistemi di e-commerce
    • sistemi per smart working e telelavoro
    • soluzioni tecnologiche digitali per l’automazione del sistema produttivo e di vendita che favoriscano forme di distanziamento sociale come misura legata al Covid-19
    • connettività a Banda Ultralarga


    Nell’elenco 2 rientrano:


    • sistemi di pagamento mobile e/o via internet
    • sistemi fintech
    • sistemi EDI Electronic Data Interchange
    • geolocalizzazione
    • tecnologie per l’in-store customer experience
    • system integration applicata all’automazione dei processi
    • tecnologie della NPR Next Production Revolution
    • programmi di digital marketing


    Queste tecnologie sono propedeutiche o complementari a quelle dell’elenco 1.


    Quali sono le spese ammissibili?


    Sono ammesse all’agevolazione le spese per:


    • servizi di consulenza e/o formazione relativi a tecnologie presenti nell’elenco 1
    • acquisto di beni e servizi strumentali, inclusi dispositivi e spese di connessione funzionali all’acquisizione delle tecnologie previste


    In fase di presentazione della domanda è necessario specificare a quali ambiti tecnologici si riferiscono le spese; queste possono essere sostenute dalla data di presentazione della domanda fino al 120° giorno successivo alla data di comunicazione del provvedimento di concessione all’impresa.


    Con kontrolON accedi al Bando PID Salerno 2021


    Il nostro prodotto kontrolON è conforme ai sistemi digitali citati nel Bando.


    KontrolON è il sistema integrato che monitora in tempo reale l’energia impiegata durante la produzione, le emissioni di CO2, il funzionamento e il rendimento degli impianti, dei singoli macchinari o di intere linee di produzione. Identifica fermi macchina, produzione sotto soglia e sprechi di risorse.


    Le domande di contributo saranno accettate secondo una procedura valutativa a sportello, in ordine cronologico di presentazione della domanda.


    La disponibilità dei fondi è limitata, non perdere l’occasione di accedere ad un’interessante opportunità per la tua impresa, affidati a Tecno per ottenere fino a 10.000 euro a fondo perduto.


    Contattaci subito!


    ARTICOLI CORRELATI

    Mettiti in contatto con noi

    contact

    Ho preso visione dell'informativa sulla Privacy e i termini di utilizzo
    Presto il consenso al trattamento dei miei dati per finalità di marketing mediante contatto tradizionale (telefono con operatore, posta)
    Presto il consenso al trattamento dei miei dati per finalità di marketing mediante contatto di tipo automatizzato (telefono senza operatore, sms, mms, e-mail, fax)
    Presto il consenso al trattamento dei miei dati personali alle altre società facenti parti del gruppo Tecno, per il trattamento svolto in proprio da parte di queste ultime per le medesime finalità promozionali